Le tasche piene di sassi lyrics officiel
Fiche de Le tasche piene di sassi lyrics Violetta
artiste
parole Le tasche piene di sassi - Violetta lyrics
paroles officielles ♪ Le tasche piene di sassi ♪
Volano le libellule,
sopra gli stagni e le pozzanghere in città,
sembra che se ne freghino,
della ricchezza che ora viene e dopo va,
prendimi non mi concedere,
nessuna replica alle tue fatalità,
eccomi son tutto un fremito ehi.

Passano alcune musiche,
ma quando passano la terra tremerà,
sembrano esplosioni inutili,
ma in certi cuori qualche cosa resterà,
non si sa come si creano,
costellazioni di galassie e di energia,
giocano a dadi gli uomini,
resta sul tavolo un avanzo di magia.

Sono solo stasera senza di te,
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
e non so leggere, vienimi a prendere
mi riconosci ho le tasche piene di sassi.

Sono solo stasera senza di te,
mi hai lasciato da solo davanti a scuola,
mi vien da piangere,
arriva subito,
mi riconosci ho le scarpe piene di passi,
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
e gli occhi pieni di te.

Sbocciano i fiori sbocciano,
e danno tutto quel che hanno in libertà,
donano non si interessano,
di ricompense e tutto quello che verrà,
mormora la gente mormora
falla tacere praticando l'allegria,
giocano a dadi gli uomini,
resta sul tavolo un avanzo di magia.

Sono solo stasera senza di te,
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
e non so leggere, vienimi a prendere
mi riconosci ho un mantello fatto di stracci.

Sono solo stasera senza di te,
mi hai lasciato da solo davanti a scuola,
mi vien da piangere,
arriva subito,
mi riconosci ho le scarpe piene di passi,
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
e gli occhi pieni di te.

Sono solo stasera senza di te,
mi hai lasciato da solo davanti al cielo
vienimi a prendere
mi vien da piangere,
arriva subito,
mi riconosci ho le scarpe piene di passi,
la faccia piena di schiaffi,
il cuore pieno di battiti
e gli occhi pieni di te.
Musixmatch.com
Droits paroles : paroles officielles sous licence MusiXmatch respectant le droit d'auteur.
Reproduction parole interdite sans autorisation. Writer(s): LORENZO CHERUBINI, FRANCO SANTARNECCHI Lyrics powered by www.musixmatch.com
Commentaires
Postez une réaction pour Violetta - Le tasche piene di sassi paroles
Nom/Pseudo
Commentaire
parole Violetta - Le tasche piene di sassi officiel
Autres paroles de Violetta
En Mi Mundo
Yo Soy Asi
Libre Soy
Entre Tu y Yo
Podemos
Te Esperare
Underneath It All
Descubri
Como Quieres
Hablas Si Puedes
Veo Veo
Te Creo
Voy Por Ti
Si Es Por Amor
Ser Mejor
Quiero
Nuestro Camino
Hoy Somos Màs
Te Fazer Feliz
Verte De Lejos
Algo Suena En Mi
Nel Mio Mondo
Crecimos Juntos
Solo Pienso En Ti
Algo Se Enciende
Aprendi a Decir Adios
Juntos Somos Mas
Ma l'amore no
Destinada a Brillar
Soy Mi Mejor Momento
Codigo Amistad
Junto a Ti
Encender Nuestra Luz
Entre Dos Mundos
Tu Foto De Verano
Ven y Canta
Peligrosa Mente Bellas
Friends 'Till The End
A Mi Lado
Alcancemos Las Estrellas
Abrazame y Veras
On Beat
Ti Credo
Rescata Mi Corazón
Diego(de Violetta) Yo Soy Asi
Cuando Me Voy
Mas Que Dos
Tienes El Talento
Amor En El Aire
Are You Ready For The Ride ?
Mas Que Una Amistad
Winter Wonderland
Let Her Go
Friday I'm in Love
Dimmi che non passa
Il primo giorno d'estate
Dimmi che non passa (karaoke)
Skinny Love
Royals
Reckoning Song
9 to 5
Jackson
Dimmi che non passa (Remix Radio Edit)
Держи
À découvrir...
Artistes et paroles : sélection aléatoire parmi les artistes et lyrics du moment
Le Roi Lion | Frank Sinatra | Jacques Brel | Aladdin | Queen | L'étrange Noël De Monsieur Jack | Jean-Jacques Goldman | Les Frères Jacques | Dalida | Johnny Hallyday | Georges Bizet | Trois Cafés Gourmands | American Horror Story | Le Livre De La Jungle | Henri Salvador | Astérix | Anastasia | Régine | Les Colocs | Serge Reggiani | Justin Bieber | Camille | Hercule (Disney) | Yves Montand | Lady Gaga

Problème de connexion ?
Ouvrir un compte (gratuit)
Sélectionnez dans l'ordre suivant :
1| symbole à gauche du cadenas
2| symbole en haut du téléviseur
3| symbole en bas de l'ampoule
grid grid grid
grid grid grid
grid grid grid