paroles de chanson / Lynda Lemay parole / traduction Les Maudits Français  | ENin English

Traduction Les Maudits Français en Italien

Interprète Lynda Lemay

Traduction de la chanson Les Maudits Français par Lynda Lemay officiel

Les Maudits Français : traduction de Français vers Italien

Parlano con parole precise
Poi pronunciano tutte le loro sillabe
Ogni due per tre, si danno dei baci
Passano le loro lunghe giornate a tavola

Hanno dei menu che non capiamo
Bevono vino come se fosse acqua
Mangiano pane e foie gras
Riuscendo a non ingrassare

Fanno manifestazioni ogni quarto d'ora
In ogni maledetto angolo di strada
Tutti i taxi hanno dei conducenti
Che guidano come pazzi, che ti stanno addosso

E quando parlano di venire da noi
È per l'inverno o per gli indiani
Le lunghe passeggiate in motoslitta
O ancora in slitta trainata da cani

Hanno delle tazzine minuscole
E dei ceneri enormi
Fanno del vero caffè da adulti
Lo bevono in due sorsi

Troviamo i loro grossi pastori tedeschi
E i loro piccoli barboncini adorati
Sui pavimenti dei ristoranti
Dei negozi di alimentari, delle farmacie

Dicono che pranzano quando cenano
E sono le due quando fanno colazione
Al mattino presto, odora di yogurt
Non conoscono le uova e bacon

A fine serata, non c'è più crauti
Petto d'anatra o lumache
Tutto va bene fino a quando non assaggiamo
La loro maledetta testa di vitello

Un pezzo di palpebra, un pezzo di gengiva
Un pezzo di orecchio, un pezzo di muso
Per le papille gustative
Dei quebecchesi, è un po' troppo

Poi, ci prendono per un marziano
Quando ordiniamo un bicchiere di latte
O quando chiediamo: Il bagno
Dove si trova, per favore?

E quando arrivano da noi
Si prendono un cappello e un Kanuk
Cominciano a cercare degli igloo
Finiscono in una capanna dello zucchero
Si innamorano all'istante
Con le nostre foreste e i nostri laghi
E cominciano a parlare come noi
Imparano a dire: Tabarnak

E ben ubriachi di caribou
Alla Molson e al grosso gin
Si estasiano sui nostri stufati
Di zampe di maiale e i nostri piatti di fagioli

Visto che non abbiamo formaggi puzzolenti
Si accontentano di un vecchio cheddar
E non si lamentano troppo nemmeno
Del nostro piccolo caffè bastardo

Quando il loro soggiorno sta per finire
Hanno capito che non hanno più il diritto
Di chiamarci i Canadesi
Mentre siamo quebecchesi
Dicono addio, con gli occhi tutti bagnati
Lo sciroppo d'acero pieno nei bagagli
Ci rendiamo conto che gli assomigliamo
Auguriamo loro un buon viaggio

Siamo arrivati a dare dei baci
Come se l'avessimo sempre fatto
C'è come un vuoto nel Quebec
Quando se ne vanno i maledetti francesi
Droits traduction : traduction officielle en Italien sous licence Lyricfind respectant le droit d'auteur.
Reproduction interdite sans autorisation.
Copyright: Peermusic Publishing, RAOUL BRETON EDITIONS

Commentaires sur la traduction de Les Maudits Français

Nom/Pseudo
Commentaire
Copyright © 2004-2024 NET VADOR - Tous droits réservés. www.paroles-musique.com
Problème de connexion ?
Ouvrir un compte (gratuit)
Sélectionnez dans l'ordre suivant :
1| symbole à gauche de l'oeil
2| symbole à droite du smiley
3| symbole à droite du nuage
grid grid grid
grid grid grid
grid grid grid