paroles de chanson / Gary Jules parole / traduction Mad World  | ENin English

Traduction Mad World en Italien

Interprète Gary Jules

Traduction de la chanson Mad World par Gary Jules officiel

Mad World : traduction de Anglais vers Italien

Tutto intorno a me ci sono volti familiari
Luoghi logori, volti logori
Luminosi e presto per le loro corse quotidiane
Non vanno da nessuna parte, non vanno da nessuna parte
Le loro lacrime stanno riempiendo i loro bicchieri
Nessuna espressione, nessuna espressione
Nascondo la mia testa, voglio annegare il mio dolore
Nessun domani, nessun domani

E trovo un po' divertente, trovo un po' triste
I sogni in cui sto morendo sono i migliori che io abbia mai avuto
Trovo difficile dirtelo, trovo difficile accettarlo
Quando le persone corrono in cerchio è un mondo molto, molto
Pazzo, mondo pazzo

Bambini in attesa del giorno in cui si sentiranno bene
Buon compleanno, buon compleanno
E mi sento come dovrebbe sentirsi ogni bambino
Siediti e ascolta, siediti e ascolta
Sono andato a scuola ed ero molto nervoso
Nessuno mi conosceva, nessuno mi conosceva
Ciao insegnante, dimmi qual è la mia lezione?
Guardami attraverso, guardami attraverso

E trovo un po' divertente, trovo un po' triste
I sogni in cui sto morendo sono i migliori che io abbia mai avuto
Trovo difficile dirtelo, trovo difficile accettarlo
Quando le persone corrono in cerchio è un mondo molto, molto
Pazzo, mondo pazzo
Allarga il tuo mondo
Mondo pazzo
Droits traduction : traduction officielle en Italien sous licence Lyricfind respectant le droit d'auteur.
Reproduction interdite sans autorisation.
Copyright: BMG Rights Management, Sentric Music

Commentaires sur la traduction de Mad World

Nom/Pseudo
Commentaire
Copyright © 2004-2024 NET VADOR - Tous droits réservés. www.paroles-musique.com
Connexion membre

Se connecter ou créer un compte...

Mot de passe oublié ?
OU
CREER COMPTE
Sélectionnez dans l'ordre suivant :
1| symbole en haut du cadenas
2| symbole en bas du téléviseur
3| symbole en haut de la poubelle
grid grid grid
grid grid grid
grid grid grid